Milano verticale

Milano verticale

55€ – 1 giorno
24 Settembre 2017

Panoramica

Milano verticale: tra boschi sospesi e spettacolari grattacieli

Il Bosco Verticale di Boeri, Unicredit Tower, Palazzo Regione Lombardia e…

Durante questa gita organizzata di un giorno faremo visita alle meravigliose opere architettoniche verticali che hanno ridisegnato lo skyline milanese, ad alcune delle più belle attrazioni contemporanee della città simbolo dell’avanguardia tecnologica italiana, e, se vorrete, alle mostre di Caravaggio e Toulouse-Lautrec, o, in alternativa, una passeggiata tra i tetti della Galleria Vittorio Emanuele.

Fiore all’occhiello di questo tour sarà lo spettacolare Bosco Verticale, uno straordinario esempio di architettura sostenibile oltre che un moderno progetto di rimboschimento metropolitano.

Le due torri residenziali alte 110 e 76 metri contengono 900 alberi(ognuno dei quali è alto tre, sei o nove metri) e più di 2.000 piante tra cui una vasta gamma di cespugli e piante da fiore distribuite sulle facciate dei due edifici a seconda dell’esposizione solare. I palazzi, coperti di giardini pensili, sono stati concepiti per rispettare i criteri di sostenibilità e per assicurare ai residenti la massima comodità.

Progettato dallo studio Boeri in collaborazione con l’imprenditrice edile Manfredi Catella, il Bosco Verticale è stato premiato come il migliore edificio al mondo nel 2015.

La vegetazione del Bosco Verticale favorisce lo sviluppo di un microclima particolare

Vicino al Bosco Verticale si trova l’avanguardistica Piazza Gae Aulenti, cuore e simbolo dell’internazionalità di Milano.

Sulla piazza si affacciano alcuni dei grattacieli architettonicamente più importanti di Milano, tra tutti spicca la Unicredit Tower, che con i suoi 231 metri è il grattacielo più alto d’Italia.

Vedremo poi il Termosifone e l’Armonica, altri 2 palazzi del centro e lo splendido Palazzo della Regione Lombardia dal cui Belvedere al 39° piano si gode un panorama eccezionale a 360° sulla città.

Galleria interna del Palazzo della Regione Lombardia


Scorcio del panorama milanese visibile dal 39° piano

Una volta ammirati i grattacieli, faremo una visita guidata ad una chiesa contemporanea molto particolare: la Chiesa Rossa restaurata dall’artista americano Dan Flavin.

Si tratta di un’installazione luminosa in luce verde, blu, rosa, dorata e ultravioletta che permea l’intero volume della chiesa e accompagna il visitatore: percorrendo lo spazio dall’ingresso, la successione cromatica del trattamento della navata, del transetto e dell’abside suggerisce la progressione naturale della luce in notte – alba – giorno.

In seguito, avrete tempo libero per visitare le grandi mostre di Palazzo Reale: “Dentro Caravaggio” con 18 opere provenienti dai maggiori musei italiani e stranieri o la mostra dedicata a Toulouse-Lautrec.

In alternativa, solo per gli iscritti al programma Italianascosta, è riservata una visita guidata facoltativa ai tetti della Galleria Vittorio Emanuele per vedere il centro di Milano da una insolita prospettiva.

La famosa cupola della Galleria Vittorio Emanuele


Il percorso panoramico sopra i tetti della galleria

Itinerario

Partenze

Portomaggiore alle 6:00 presso il piazzale della Coop in Via Carlo Eppi, 10/4

Ferrara alle 6:30 in Via Foro Boario

Prezzo

Quota di adesione: 55€

Acconto all’adesione: 20€, saldo entro il 15 settembre 2017.

La quota comprende: bus Gt, guida HD,assicurazione medica; accompagnatore e organizzazione.

La quota non comprende: ingressi in musei, giardini, palazzi e siti; pasti; visita di Italianascosta (15€), mance ed extra in genere.

Organizzazione tecnica

Potrebbe interessarti anche:

NEWSLETTER

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: