Arezzo e Città di Castello

Arezzo e Città di Castello

55€ – 1 giorno
6 Maggio 2018

Panoramica

1 giorno tra Arezzo e Città di Castello

La prima tappa della nostra gita sarà Arezzo, in particolare l’antica Fiera Antiquaria, che ogni prima Domenica del mese e Sabato precedente anima la bellissima Piazza Grande e le vie del centro storico con centinaia di bancarelle che espongono il patrimonio storico identitario della città, regalando ad appassionati il piacere della “trouvaille”, ovvero la scoperta e la ricerca del pezzo raro e curioso.

Antiquariato Piazza Grande Arezzo

Le animate bancarelle alla Fiera dell’Antiquariato in Piazza Grande

Centinaia di espositori propongono ai turisti di tutto il mondo i loro oggetti d’arte, i mobili, i gioielli, i bijoux, gli orologi, i libri e le stampe antiche, gli strumenti scientifici e quelli, musicali, i giocattoli, la biancheria d’antan e ogni tipo di collezionismo.

Inoltre, per chi non è appassionato di antichità, è presente anche una vastissimo assortimento di modernariato, vintage e artigianato di qualità.

A seguire, visita facoltativa alla splendida casa-museo di Giorgio Vasari, pittore, scultore e illustre storico dell’arte.

Esterno della Casa Museo Giorgio Vasari

La casa-museo è un ottimo esempio di dimora d’artista, in quanto tutto al suo interno celebra il pensiero e l’arte del suo proprietario. Nelle sale riccamente affrescate ed arricchite da una preziosa quadreria di opere del Manierismo, si testimonia la più alta espressione della civiltà artistica italiana del Cinquecento.

Sarà poi la volta della visita guidata alla splendida cittadina di Città di Castello, una sorta di ponte tra la cultura umbra, quella toscana e quella marchigiana. I palazzi signorili, appartenenti soprattutto alla famiglia Vitelli, fanno ancora parte del monumentale tessuto urbano, imprimendo al centro un’eleganza sontuosa, a metà tra la cittadina signorile ed il borgo medievale.

Panoramica del bellissimo centro storico

Panoramica del bellissimo centro storico

Infine, visita facoltativa, con apertura straordinaria per il nostro gruppo, ad una delle stamperie artistiche più antiche d’Italia, la Grifani Donati, che dal 1799 produce, con le stesse macchine, raffinatissime stampe artistiche. Poco è cambiato da quel lontano 1799: i profumi della stampa, la luce che dalle finestre illumina i macchinari scuri, il silenzio e la vista sui tetti della città; sarà come fare un salto nel passato di oltre 200 anni.

Itinerario

Partenze

Portomaggiore alle 06:00 presso il piazzale della Coop in Via Carlo Eppi, 10/4

Ferrara alle 06:30 piazzale Tigotà

Sei di Bologna o Ravenna? Contattaci per concordare assieme un punto di ritrovo a te comodo. Clicca qui

Prezzo

Quota di adesione: 55€

Acconto all’adesione: 15€, saldo in bus

La quota comprende: Bus Gt, visita guidata a Città Castello, assicurazione medica, organizzazione, accompagnatore.

La quota non comprende: pranzo, ingresso+visita guidata alla stamperia Grifani-Donati (€5); ingressi in palazzi, giardini, musei e siti, mance ed extra in genere.

Organizzazione tecnica

Potrebbe interessarti anche:

NEWSLETTER

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: